Dr. Carlo Cenerelli - Omeopata a Milano
  • Prenota la tua visita
    (+39 338 7058978)
  • Via Monte Rosa, 51
    20149 Milano (MI)
  • Dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00
    e dalle 14:30 alle 19:30
  • Il Dr. Cenerelli risponde personalmente alle
    telefonate, tutti i giorni dalle 09:30 alle 10:30

Pillola Omeopatica - Tempo di Zanzare

01/08/2014
DR. CARLO CENERELLI

Tempo di zanzare. Come allontanarle? Si trova, anche in farmacia come confezione "di banco", il LEDUM PALUSTRE. Ma non a tutti dà il beneficio sperato. Forse è rimedio per molti, ma non per tutti. Come sempre in omeopatia, il rimedio deve essere personalizzato. C'è una alternativa a Ledum: il CALADIUM SEGUINUM. Ma come si può capire se è il rimedio giusto? Semplice, il sudore della persona che necessita di Caladium ha un sapore dolciastro che .... attira le zanzare. E come si fa a capire se il sudore è dolciastro? Semplice anche qui. Basta assaggiarlo. Assunto per qualche sera modifica il sudore e le zanzare si allontanano disgustate. Caladium aiuta anche a smettere di fumare. Ma bisogna aver voglia di f [...]

Pillola Omeopatica - Tosse inquietante in sala d'attesa

24/06/2014
DR. CARLO CENERELLI

Quando i maestri mi dicevano "... nella visita, la diagnosi omeopatica inizia subito, già quando stringi la mano al paziente,... se la senti ferma, o esitante, calda o fredda, e come la persona saluta, e come inizia poi l'esposizione del proprio problema, se entra subito in argomento ...". Tutte modalità che parlano del paziente prima ancora della malattia. Ci sono una ventina di paragrafi nell' ORGANON DELL'ARTE DI GUARIRE di Hahnemann (il manuale delle giovani marmotte del medico omeopatico) che indicano come deve essere condotta l'indagine sui problemi del paziente. Per molti versi questa è sovrapponibile alle regole dell'anamnesi convenzionale. Con l'aggiunta di suggerimenti peculiari a quella omeopatica e ... al buon sen [...]

Pillola Omeopatica - Sognare in grande

24/06/2014
DR. CARLO CENERELLI

Ho già avuto in cura parecchi anni fa questo paziente, che chiameremo Augusto. Allora venne da me per uno stato di profondo disagio legato a vicende sentimentali che vedevano la loro prima origine in un sentimento di abbandono, di distacco già - come diceva lui - alla nascita. Abbandono vissuto all'uscita dall'utero materno in cui Augusto sentiva avrebbe dovuto soggiornare ancora. "Non ero pronto". Ma fu fatto un cesareo. In omeopatia la scelta del rimedio avviene sulla totalità dei sintomi. E anche le associazioni mentali, pur se apparentemente curiose, fanno parte del paziente e vanno tenute in considerazione. Quando - molti anni fa - partecipavo al gruppo di studio "Staphysagria", a Bruxelles, studiando il Repertori [...]

Pillola Omeopatica - Di sciatica non si muore

24/06/2014
DR. CARLO CENERELLI

Un bel caso di diagnosi differenziale. Primavera di qualche anno fa. Era un venerdì, e c'è un motivo per cui lo dico. Mi si presenta una signora di media età con un un problema che a volte è considerato banale, ma non è per niente banale per chi ne soffre: sciatalgia. Come sappiamo in Omeopatia non ci sono protocolli per la malattia in esame, ma questa va studiata nelle sue modalità. Le circostanze di comparsa, la lateralità, l'estensione, le modalità di miglioramento e/o aggravamento, la ricerca di una certa posizione .... e non solo. La malattia - e quindi non solo la sciatica - va indagata anche studiando le caratteristiche del suo .... proprietario! Comincio quindi con l'indagine convenzionale. Indag [...]

Il Personal Branding Management del Dr. Carlo Cenerelli è curato da YouBrand S.r.l.: