Introduzione all'omeopatia© - Anamnesi
  • Prenota la tua visita
    (+39 338 7058978)
  • Via Monte Rosa, 51
    20149 Milano (MI)
  • Dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00
    e dalle 14:30 alle 19:30
  • Il Dr. Cenerelli risponde personalmente alle
    telefonate, tutti i giorni dalle 09:30 alle 10:30

Introduzione all'omeopatia© - Anamnesi

05/10/2014
Dr. Carlo Cenerelli
INTRODUZIONE

CAPITOLO 5.

Si intende con questa l'interrogatorio e l'esame del paziente.

Nel paragrafo 83 dell' "Organon dell'Arte di guarire "Hahnemann scrive che il medico deve essere libero da ogni pregiudizio, avere sensi sani, osservazione attenta e fedeltà di riproduzione del quadro morboso; deve inoltre astenersi da conclusioni affrettate prima che tutto il quadro sia indagato.
Ricordiamo che in ogni malattia, anche la più localizzata quale può essere una verruca, una eruzione erpetica, una epatopatia, tutta la persona è ammalata.

Il medico deve saper vedere, ascoltare, in pratica usare tutti i propri sensi. Deve altresì giovarsi di tutti gli strumenti e le indagini di laboratorio che sono oggi accessibili. Quindi servirsi di questi, degli esami radiologici, sempre più precisi e raffinati, ovvero tutto ciò che può venire in suo aiuto.
E che dire dell'informatica, entrata di prepotenza anche nell'Omeopatia? Un vero progresso. Segnalo quello che sicuramente è uno dei più completi strumenti informatici a noi affini. Parlo - ancora - di RADAR, acronimo di Rapid Aid to Drug Aimed Research. Questo è frutto della collaborazione di professionisti informatici, medici e ricercatori. Nella sua struttura comprende una cartella clinica creata e curata da un medico italiano, il dottor Carlo Rezzani, curatore del progetto ARCHIBEL.
Nella grossa biblioteca di RADAR - tra i titoli in inglese - troviamo un lavoro di Pierre Schmidt (erede ideale della tradizione hahnemanniana) intitolato "l'Arte di Interrogare". E' una pietra miliare nella storia dell'Omeopatia che sviluppa quanto Hahnemann nei paragrafi successivi all'83 ha dettato come procedimento fondamentale nella conoscenza del quadro del paziente.



A cura di Carlo Cenerelli
Medico Chirurgo, Omeopata dal 1968.

Il testo è depositato presso la S.I.A.E. e protetto da Copyright©2014

Il Personal Branding Management del Dr. Carlo Cenerelli è curato da YouBrand S.r.l.: