Introduzione all'omeopatia© - La terapia e gli strumenti
  • Prenota la tua visita
    (+39 338 7058978)
  • Via Monte Rosa, 51
    20149 Milano (MI)
  • Dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00
    e dalle 14:30 alle 19:30
  • Il Dr. Cenerelli risponde personalmente alle
    telefonate, tutti i giorni dalle 09:30 alle 10:30

Introduzione all'omeopatia© - La terapia e gli strumenti

22/12/2014
Dr. Carlo Cenerelli
INTRODUZIONE

CAPITOLO 9.

Veniamo agli strumenti atti a controllare continuamente lo stato di salute e che sono insiti in ogni individuo. Essi lavorano come già accennato.

Sempre attivo è il continuo monitoraggio che avviene silenziosamente come detto nel paragrafo nove appena citato ..... "per potersi dedicare ai fini superiori della nostra vita" - non così facile nelle persone ammalate. E' la Forza Vitale che così agisce, come definita da Hahnemann. E' in continua attività. Lavora senza sosta.

Può poi succedere che l'organismo sia sottoposto a una rapida sollecitazione morbosa (ad esempio un colpo di freddo) da cui esce senza o con una impercettibile reazione (un brivido e tutto si conclude).
In questo caso ha attivato meccanismi di difesa più vigorosi, possibile anche qualche linea di febbre con rapida risoluzione. A volte tuttavia la malattia è più conclamata, la febbre più alta, possono sopraggiungere sintomi importanti, cefalea, tosse, ancora interpretabili come strumenti di difesa. Qualche giorno di riposo, farmaci sintomatici e pronta guarigione.

Possiamo fare riferimento all'undicesimo paragrafo dell'Organon con questo commento:
"Nel momento in cui una persona si ammala, è la Forza Vitale che viene per prima attaccata dall'agente patogeno e mette in atto dei meccanismi di difesa che si manifestano con sintomi che - sottolinea Hahnemann - sono gli unici che divengono percettibili all'esame del medico.
Sono quindi presenti sì dei sintomi di malattia, malattia che tuttavia l'organismo riesce a superare con gli strumenti di autodifesa insiti in lui (una rapida crisi febbrile che debella il momento infiammatorio, una crisi di tosse che libera i bronchi, e analogamente il vomito, o una crisi dissenterica). Sono malattie a rapido decorso
".



A cura di Carlo Cenerelli
Medico Chirurgo, Omeopata dal 1968.

Il testo è depositato presso la S.I.A.E. e protetto da Copyright©2014

Il Personal Branding Management del Dr. Carlo Cenerelli è curato da YouBrand S.r.l.: